Connect with us

Interviste

Esce “Dalla parte del manico” il singolo di SoloSalvo – Leggi l’intervista

dalla parte del manico, il singolo di Solosalvo

Disponibile in rotazione radiofonica il nuovo singolo di SoloSalvo con “Dalla parte del manico“.

Dalla parte del manico“, è il nuovo singolo del cantante pugliese SOLOSALVO, un brano che esprime le emozioni che appartengono e in alcuni a chi si trova ad essere lasciato suo malgrado. Durante la canzone vengono affrontati temi il dolore di un cuore spezzato dipeso dall’altra persona, momenti di rabbia, dolore e rancore per dimenticare chi è riuscito con l’amore a ferire nel profondo, infine, cerca di rimettere insieme i pezzi imparando dagli errori che si commettono quando all’interno di una relazione, ci si annulla completamente.

Spiega l’artista a proposito del suo nuovo inedito: «Mi sono innamorato di questo brano al primo ascolto. L’ho sentito subito mio. Spesso quando una storia finisce crediamo che sia solo chi viene lasciato a soffrire. Penso che anche chi è costretto a prendere una decisione così importante debba affrontare una prova difficile e convivere magari con i sensi di colpa per aver fatto soffrire l’altro.E se invece, per una volta, dessimo voce alle emozioni di entrambe le parti?».

Qui di seguito non perderti l’intervista esclusiva:


Intervista a SOLOSALVO


C è un significato particolare dietro al tuo nome d’arte? 

Ho scelto questo nome perché ciò che faccio vedere al pubblico, e quello che c è nella mia musica mi rappresenta al massimo, volevo un nome vero. 


I tuoi brani sono completamente autoprodotti o sono frutti di collaborazioni? 

Assolutamente si, Fabio Serri Lorenzo Moccia e Mattia Mitrugno mi hanno accompagnato in questo percorso, e se oggi sono qui a parlarne è grazie a loro. 


Chi è stato il primo a scommettere su di te? 

Questa è una domanda a cui non so dare risposta, avrei potuto scrivere me stesso, però so bene che non è così, sono molto critico nei miei confronti, mi metto sempre in dubbio.


Cosa ti porti dietro del tuo background pugliese?

Sicuramente la passione e la dedizione che questa terra trasmette in tutto ciò che fa, credo fortemente che noi pugliesi siamo un popolo molto carnale e passionale, è questo fa si che ci mettiamo il cuore in tutto ciò che facciamo.


Biografia dell’artista SOLOSALVO

L’artista SOLOSALVO, nasce in provincia di Lecce, dopo la maturità si trasferisce a Milano per inseguire la sua passione più grande, la musica. Ad oggi dopo le diverse esperienze che lo hanno insegnato a crescere, ha acquisito quella consapevolezza in più per capire cosa vuole fare nella vita. A volte si perde facilmente l’obiettivo e ci si scontra con le difficoltà sacrificando qualcosa pur di non rinunciare a ciò che si crede. E proprio quando si pensa di non farcela, non bisogna mollare ma soloa vere pazienza e ogni cosa andrà al suo posto.


Testo Dalla parte del manico SOLOSALVO

Credo che non sarò dalla parte del manico
Quando il respiro si ferma e non sento più il battito
Sono sul lastrico
Come farò a lasciarti la mano
Non rispondi se chiamo
Da domani chi amo?

Umore instabile, mai stata al margine
Scrivevi inchiostro indelebile sulle mie pagine, sotto le palpebre
Mi curerò dal veleno di vipere
Che mi stringe le viscere, come se fosse vincere
Sentendo il tempo che passa non ci si prova mai
A coltivare radici, dici che crescerai
Meglio buttare via i semi non li pianterai mai
E li porterà via il vento
E affogo in un sorriso
Lo ricorderò come un livido sul viso
Che oramai è come fosse inciso
E rifletterò il mio volto ormai deriso
Quello specchio spento che mi ha ucciso
E ha nascosto già il cadavere e ogni indizio
Pensi che non l’abbia già deciso
Mi cancellerò da quel quadro ancora appeso

Credo che mi vedrò dalla parte del manico
Ad affilare parole dall’istinto sadico, sono lunatico
E taglierò nel mio orgoglio profondo
Ogni singolo sbaglio
Tanti sogni in ritardo
Calerà un velo sul mon-do, dove mi nutrirò
Collera nel mio profondo però mi perderò
Ma per donarti il mio odio non mi perdonerò
Schiavo attento del mio tempo

E affogo in un sorriso
Lo ricorderò come un livido sul viso
Che oramai è come fosse inciso
E rifletterò il mio volto ormai deriso
Quello specchio spento che mi ha ucciso
E ha nascosto già il cadavere e ogni indizio
Pensi che non l’abbia già deciso
Mi cancellerò da quel quadro ancora appeso
(Sentendo il tempo che passa, a coltivare radici)
(Meglio buttare via i semi, calerà un velo sul mondo)
Appeso
(Collera nel mio profondo)
E mi porterà via il vento

E affogo in un sorriso
Lo ricorderò come un livido sul viso
Che oramai è come fosse inciso
E rifletterò il mio volto ormai deriso
Quello specchio spento che mi ha ucciso
E ha nascosto già il cadavere e ogni indizio
Pensi che non l’abbia già deciso
Mi cancellerò da quel quadro ancora appeso
(Sentendo il tempo che passa non ci si prova mai).

Carlotta
Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Interviste

“Fulmini” il nuovo singolo di Diego Random – leggi l’intervista

diego random annuncia il singolo "fulmini". Leggi la nostra intervista

Esce in digitale il nuovo e in rotazione radiofonica il nuovo brano “Fulmini” di Diego Random, disponibile dal 15 gennaio.

(altro…)
Carlotta
Continue Reading

Interviste

Tavo lancia il singolo “Rivoluzione” – Leggi l’esclusiva intervista

Francesco Taverna in arte Tavo, fuori il singolo "Rivoluzione"

Dall’8 gennaio esce in radio e su tutte le piattaforme digitali il nuovo singolo “Rivoluzione” di Tavo.

(altro…)
Carlotta
Continue Reading

Interviste

“Come Vorrei” il nuovo brano di Dalise e Intervista

dalise fuori con il singolo "come vorrei" + intervista

Dal 4 dicembre è disponibile in rotazione radiofonica il nuovo brano “Come vorrei” di Dalise, disponibile sulle piattaforme digital dal 25 novembre.

(altro…)
Carlotta
Continue Reading

Trending

Copyright © 2020 - Emusicblog.it - In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.