Connect with us

Festival di Sanremo

“Lo stesso cielo” il singolo de I Desideri

lo stesso cielo singolo de I Desideri

E’ disponibile già da oggi 17 dicembre il nuovo singolo “Lo stesso cielo” del duo I Desideri, disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali.

Il brano è stato scritto da Tony Maiello, Salvatore e Giuliano Desideri, che accedono in gara alla categoria Nuove Proposte nella serata finale di Sanremo Giovani, che andrà in onda questa sera su Rai1, e decreterà i 6 giovani che saliranno sul palco dell’Ariston al Festival di Sanremo.

Il brano affronta un tema portante ai nostri giorni, il cyber bulismo, i fratelli Desideri raccontano che: “Spesso sottovalutato ma, molto pericoloso. Comportamenti di prepotenza volti ad intimorire, mettere in imbarazzo, escludere, molestare altre persone, spesso coetanee, fanno sentire forti alcuni ma, in realtà dimostrano la “bassezza” di questi individui”.

Il singolo “Sotto lo stesso cielo“, sottolinea l’importanza che tutte le persone con i propri pregi e difetti, debolezze e forze, siano tutti uguali e che non deve esistere che qualcun altro debba sopraffare chi non ha la forza di reagire a queste “violenze”. Con questo brano hanno voluto in qualche modo aprire gli occhi a tanti ragazzi che purtroppo inconsapelvomente cadono in queste situazioni soprattutto con le nuove tecnologie, laddove c’è sempre un nemico pronto a non rispettare.

Il singolo è stato cantato un pò in napoletano per renderlo autentico e vicino alla loro identità. I fratelli Desideri hanno coinvolto con le sonorità urban pop, rap e dance migliaia di teenagers campani ma anche nel resto d’Italia.

A decretare il loro successo è stato il brano “Made in Napolifeat Clementino pubblicato nel 2014, un brano popolare tanto da sceglierlo come colonna sonore del film di Luca Miniero “La scuola più bella del mondo” interpretato da Christian De Sica, Rocco Papaleo, Angela Finocchiaro e Lello Arena.

96,97
  • 96/97
  • I
  • Desideri


Il loro bagaglio artistico è pieno di altri successi con brani che hanno fatto parte della colonna sonora televisiva “Gomorra“, sino al 2016 pubblicando “Adesso” con uno dei rapper emergenti Mostro. Continuando fino a gennaio 2020 con l’uscita dell’album 96/97 un disco di transizione e di cambiamento.


Testo Lo stesso cielo – I Desideri

Yaa
Io ti guardavo e tremavi
Con le mani frenavi I miei baci
Non avevi paura di me
Ma solo di aprire il tuo cuore agli estranei
Ancora una volta
Puoi farlo per l’ultima volta
Sono anch’io come te
È lo stesso dolore che avevo negli occhi
E che mi ha fatto crescere
Nelle notti davanti a un computer
Mille storie con frasi incompiute
Non riuscivi mai a chiedere aiuto
E scappavi cercando un riparo sicuro
Dalla gente, peggio delle iene
Non volevi più farti vedere
Siamo come due foglie che tremano al vento
Ma siamo anche bravi a cadere

Comm’è pistole pure è parole fanno male
E na ferit apert ngopp o core nun se vede (uoho)
Ce sta ma nun se vede (uoho)
Noi non avremo paura di restare al buio
Siamo due stelle cadute nello stesso cielo, uoho
Lo stesso cielo, uoho

E’ parole fanno rumore
So comm e colp rè pistol
Si parl fort o parl chian
Fai sempre male si me spar
E o dulor chiù letal
Tò tien arint e nun se ver
Pecchè quand soffre o core
A volte è pegg ro velen

E certa gente non lo sa
Che le parole fanno male
E si credono invincibili
Davanti a un cellulare
Certa gente è peggio delle iene
Tu sei bella e ora fatti vedere
Guarda le foglie che tremano al vento e sorridi
Mentre le vedi cadere

Comm’è pistole pure è parole fanno male
E na ferit apert ngopp o core nun se vede, no
Ce sta ma nun se vede (uoho), ehi, ehi
Noi non avremo paura di restare al buio
Siamo due stelle cadute nello stesso cielo (uoho)
Lo stesso cielo (uoho)

Voglio togliere la spina che hai dentro al tuo cuore
Sentire il tuo battito senza dolore
Sei come il rumore delle onde del mare
Voglio essere il sale per le tue ferite
Sentire il tuo cuore che ritorna a ridere
Schiacciare dentro di te quelle vipere
Che ti hanno fatto male per davvero
Ora guardami e andiamo oltre il limite

Noi non avremo paura di restare al buio
Siamo due stelle cadute nello stesso cielo (uoho)
Lo stesso cielo (uoho)
Lo stesso cielo.

Elisa
Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Festival di Sanremo

Madame, presenta in gara a Sanremo 2021 il brano “Voce”

madame presenta voce a sanremo

Il brano “Voce” sarà la canzone che Madame presenta in gara a Sanremo 2021 nella sezione Campioni.

(altro…)
Elisa
Continue Reading

Festival di Sanremo

Sanremo 2021: I cantanti Big in gara

Per la 71edizione del Festival di Sanremo che si terrà al Teatro Ariston dal 2 al 6 marzo 2021, ecco i nomi dei 26 artisti Big in gara a Sanremo 2021, annunciati da Amadeus.

(altro…)
Elisa
Continue Reading

Trending

Copyright © 2020 - Emusicblog.it - In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.